LoMe, il Melograno protagonista di una filiera vincente

In contrada Terzo Dieci, a masseria Fruttirossi, tra le fertili campagne di Castellaneta Marina, a ridosso del mar Ionio si estendono a perdita d’occhio 350 ettari di terreno con 150.000 piante di melograno coltivate osservando i principi dell’agricoltura sostenibile. Dal melograno si estraggono succhi e spremute dal colore rosso vermiglio senza zuccheri aggiunti, senza conservanti, coloranti o aromi, la filiera è cortissima e le tecnologie avanzate.

L’artefice dell’ambiziosa iniziativa imprenditoriale  avviata nel 2014 è l’ingegnere Michele De Lisi. Dopo aver dedicato tanti anni al settore siderurgico, invece di incrociare le braccia, ha deciso di scommettere sul territorio natio puntando sul cambio di rotta per dimostrare che un nuovo modello di sviluppo alternativo alle acciaierie, ecocompatibile e moderno è possibile. De Lisi ha scelto di tornare alla terra e alle sue origini con l’aiuto dei figli, Davide si occupa della parte produttiva e Dario della parte commerciale. L’azienda non ha creato solo posti di lavoro ma è diventata un vero e proprio fiore all’occhiello dell’economia locale, il nome del brand LoMe Super Fruit, è tratto dall’abbreviazione di love me. «Sin dall’inizio, le analisi e le ricerche di mercato ci hanno confermato che i consumi di prodotti ad alto valore salutistico avevano un trend positivo, la scelta del melograno per costruire un progetto di filiera si è rivelata vincente. Abbiamo aggiunto poi le bacche di Aronia e di Goji. Dopo due anni di pandemia la tendenza si è ulteriormente accentuata – afferma Dario De Lisi – Ci occupiamo dell’intero iter produttivo dalla coltivazione, alla trasformazione e commercializzazione. Lo stabilimento è ubicato direttamente nei frutteti, i frutti vengono lavorati a poche ore dalla raccolta per garantire un prodotto 100% italiano e naturale da prodotti freschi. Gli scarti della produzione non vanno persi, anzi, confluiscono nell’impianto di lombricompostaggio, si ottiene così un humus del tutto naturale che viene reintrodotto nel ciclo agronomico attraverso le concimazioni nei nostri stessi campi».

Il melograno è considerato un elisir di lunga vita, proviene dall’Asia minore, è arrivata in Europa attraverso i viaggi marittimi dei mercanti fenici, nell’antichità aveva un forte valore simbolico. In Grecia la pianta era sacra a Venere e Giunone, in Egitto il succo veniva aggiunto alla birra per trasformarla in una bevanda salvifica. Nel sud Italia, in Puglia in particolare ha trovato il contesto pedoclimatico ideale per crescere e svilupparsi, oggi masseria Fruttirossi, è il primo produttore italiano di melagrane. Il prezioso frutto è bello da vedere e gustoso da mangiare, contrasta l’invecchiamento cellulare, previene le malattie cardiovascolari, riduce il livello di colesterolo è ricca di polifenoli e vitamina A, E, C e K, un toccasana naturale insomma.

L’intera area è diventata un polo agricolo innovativo, lo stabilimento è certificato Friend of the Earth-Residuo Zero”. Ciò significa che l’intera gamma è realizzata con responsabilità etico sociale, gestione e salvaguardia ambientale. La spremuta di melograna è proposta in due versioni, sono riconoscibili dalla tipologia di bottiglia. «Per le bottigliette da tenere in frigo, estrazione e lavorazione avvengono a freddo. Ci avvaliamo della tecnologia HHP, high pressure processing – sottolinea Dario De Lisi -. Si disattiva la carica microbica mediante un trattamento a freddo, preservando i contenuti di vitamine e sali minerali, le caratteristiche organolettiche e le proprietà nutrizionali del frutto come appena spremuto. Le bottigliette in vetro, invece, custodiscono il succo pastorizzato, la shelf-life è di 18 mesi». Lome è l’unica azienda che produce spremuta di clementina delle Terre Joniche. È una varietà prodotta solo nei comuni di Massafra, Ginosa, Castellaneta, Statte, Palagianello e Palagiano,  una vera eccellenza locale da provare. È disponile da solo o in blend con altri gusti.

 

 

Masseria Fruttirossi srl

cda Terzo Dieci snc

Castellaneta Ta

tel. +39 099 9647688

shop.lomersuperfruit.com

info@masseriafruttirossi.com

Gallery
Menu